Introduzione<ione

Il kitesurf è una disciplina che nasce in epoca relativamente recente. La sua pratica infatti inizia a diffondersi attorno alla metà degli anni novanta come evoluzione del surf. E’ uno sport acquatico di scivolamento che viene praticato con una tavola e un’ala (un’aquilone, kite in inglese) che esercita trazione e permette la navigazione.

Le condizioni di vento ideali per la pratica del kitesurf sono comprese tra i 12 e i 24 nodi ma kiters esperti riusciranno a sfruttare condizioni comprese tra gli 8 e 40 nodi. A differenza del windsurf, il kitesurf si può praticare anche con venti meno sostenuti in quanto l’ala può essere pilotata in modo da creare del “vento apparente” che le permette di rimanere in volo.

Nel 2008 il kitesurf è stato riconosciuto come il natante mosso dal vento più veloce in assoluto ed il risultato è stato ufficializzato da ISAF.

Il kitesurf viene diviso in più discipline che differiscono in base alle preferende del rider e alle condizioni di vento e acqua nelle quali viene praticato:

  • Freeriding: si può praticare anche con basse velocità di vento ed acqua piatta, è la disciplina più semplice da imparare.
  • Freestyle: per questa disciplina c’è bisogno di vento più sostenuto, necessario all’esecuzione di “trick” che caratterizzano questa disciplina.
  • Wavestyle: è la disciplina del kitesurf che più si avvicina al surf dal quale prende origine. Si pratica con tavole più lunghe e direzionali.
  • Wakestyle: è la pratica del kite che si pratica su acqua piatta che permette lo scivolamento in planata emulando appunto la pratica del wakeboard.

Imparare il kitesurf non è difficile ed un corso non è obbligatorio, però l’apprendimento da autodidatta è sempre rischioso in quanto le componenti da conoscere sono molteplici e solo l’apprendimento nella corretta sequenza garantirà risultati e permetterà di praticare lo sport con sicurezza.

Nelle prossime pagine di questa sezione del sito verranno trattati gli argomenti che dovrei conoscere prima di iniziare a praticare il kitesurf. La prossima sezione è dedicata all’attrezzatura necessaria per praticare il kitesurf.